Anni fa trasmettevano in TV “la notte dei pubblivori”
stavamo svegli a vedere gli spot più divertenti che arrivavano dall’estero. Carosello stava per essere sostituito da veri e propri film girati da famosi registi che prestavano il loro stile ai prodotti di largo consumo.

Sul sito di TamTamMedia vorrei dare spazio anche ad altri creativi, raccogliere pubblicità interessanti e di chi, come me, a volte strizza l’occhio alla comunicazione tradizionale per strappare un sorriso.

Questa pagina (che non è mia ma dello studio Tita) mi è piaciuta molto, mi ha particolarmente colpito per la schiettezza con cui anche certi imprenditori, invitati a promuovere le proprie aziende, sorvolano dicendo che hanno cose più importanti su cui investire.

Al momento giusto anche questi investimenti bisognerà farli conoscere.

 

 

Un chilo di pubblicità può contenere 999 grammi di razionalità, ma brillerà e si distinguerà per il suo grammo di follia.

–Luis Bassat

Mi segnali la sua campagna pubblicitaria che ricorda per l’efficacia. Grazie!

 

Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia
Qualche grammo di follia